25 aprile 2020

Care Cocci, buona Festa della Liberazione! La vecchia Bi si è fatta risentire, vi ricordate di lei vero? Ci ha inviato come sempre una lettera, perché sapete bene ormai che scrivere e raccontare sono la sua passione ? La lettera è per voi: leggetela con attenzione, future amiche di penna!